la rete 2

AIL FOGGIA CREDE NEL LAVORO DI SQUADRA.

LE FIGURE CHE VOLONTARIAMENTE RUOTANO ATTORNO AD AIL FOGGIA DA 25  ANNI SI DEDICANO QUOTIDIANAMENTE ALL’ASCOLTO DELLE PROBLEMATICHE DI PAZIENTI E CAREGIVERS E  CURANO  LE INTERAZIONI CON IL TERRITORIO E LE ISTITUZIONI PUBBLICHE E PRIVATE PER OFFRIRE SERVIZI PERSONALIZZATI E INTERVENTI PUNTUALI AI PAZIENTI ONCOEMATOLOGICI E ALLE LORO FAMIGLIE.

CREDIAMO NELLA ” RETE SOLIDALE ” E  NELLE POTENZIALITA’ DI OGNI SINGOLO INDIVIDUO CHE ABBRACCIA I VALORI DELL’ASSOCIAZIONISMO  E SOSTIENE ATTRAVERSO LO STRUMENTO DEL VOLONTARIATO  LE AZIONI DI AIL FOGGIA.

MOLTI VOLONTARI HANNO AVUTO ESPERIENZE DIRETTE CON LA MALATTIA.ALCUNI INVESTONO QUOTIDIANAMENTE  ENERGIE E TEMPO NEL RUOLO DI CAREGIVERS FAMILIARI. ALTRI INVECE CONTRIBUISCONO ALLA CRESCITA DI AIL FOGGIA  METTENDO A DISPOSIZIONE LE LORO COMPETENZE PROFESSIONALI  NELL’AMBITO SANITARIO, SOCIALE ED ECONOMICO-GIURIDICO.

UNA RETE CAPILLARE DI VOLONTARI,PAZIENTI E CAREGIVERS IMPEGNATI COSTANTEMENTE NEL TERRITORIO DI CAPITANATA NELLA PROMOZIONE DELL’AUTO MUTUO AIUTO E NELLA SENSIBILIZZAZIONE SULLA LOTTA ALLE MALATTIE ONCOEMATOLOGICHE ATTRAVERSO INIZIATIVE SOLIDALI  E PROGETTI DEDICATI.